Leader e partiti dopo il 2013: postdemocrazia o nuova democrazia?

Nel 2003 il politologo britannico Colin Crouch, in un suo celebre libro, parlava per la prima volta di ┬źpostdemocrazia┬╗ per indicare una fase successiva della prassi democratico-elettorale-governativa, caratterizzata da un dibattito e da una competizione politica controllata saldamente da gruppi di potere oligarchico e interessi economici attraverso un abile uso di quelle tecniche della comunicazione…